Lunedì 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, Earth Day Italia assegnerà il premio Reporter per la Terra 2017. Il premio, giunto alla terza edizione, aprirà #All4thegreen, la rassegna di eventi cittadini che precedono l’apertura del G7 Ambiente dell’11 e 12 giugno.

La premiazione sarà preceduta da una sessione del Forum Terra Italia, il programma convegnistico di Earth Day Italia, che assieme a giornalisti esperti offre una lettura dei principali eventi ambientali avvenuti tra Earth Day 2016 ed Earth Day 2017.

Con un occhio particolare al nostro paese, la discussione partirà dalla considerazione che i cambiamenti climatici e la crisi ambientale globale sono strettamente legate alle grandi questioni del nostro tempo: dalle emergenze migratorie, alle tensioni sociali, dalla crisi alimentare ai venti di guerra che attraversano l’intero pianeta. Il ruolo strategico giocato dall’informazione risulta decisivo per rappresentare la complessità e l’interdipendenza di sfide epocali come queste.

“Alla vigilia di un appuntamento importante come il G7 e in occasione di una giornata mondiale dedicata a decision ed opinion maker della grande questione ambientale, Earth Day Italia vuole sottolineare il ruolo decisivo dell’informazione in una delle sfide globali più importanti che l’umanità si trova oggi ad affrontare. Raccontare fenomeni come i cambiamenti climatici, le migrazioni, le tensioni politiche e sociali legate allo sfruttamento delle risorse naturali, e il modo in cui tutti questi aspetti sono connessi tra loro esige giornalisti coraggiosi e creativi – dichiara Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia. Forse è tornato il tempo in cui la professione del reporter può trovare motivazioni profonde. Non servono eroi ma giornalisti indipendenti e intraprendenti che guardino a questi temi con un autentico senso di responsabilità. Un po’ come faceva Puccio Corona un giornalista appassionato al quale a partire da quest’anno Reporter per la Terra dedicherà una sessione speciale del premio assieme alla storica Accademia Kronos”

 

Programma

Reporter per la Terra – Speciale G7 Ambiente- 5 Giugno 2017 ore 10.00

 

Saluti istituzionali

  • Gian Luca Galletti – Ministro dell’Ambiente
  • Pierluigi Sassi – Presidente Earth Day Italia

Forum Terra Italia – L’informazione tra cambiamenti climatici e conflitti sociali: raccontare la complessità delle sfide globali nell’epoca del fast journalism

  • Roberta Cafarotti, direttore scientifico Earth Day Italia
  • Lino Zani – autore – premio speciale per l’impegno sulla Montagna
  • Kadir Van Lohuizen – fotografo internazionale – premio speciale
  • Chiara Giallonardo – Premio speciale “Puccio Corona” per Linea Verde
  • Rosa Laura Romeo – FAO

 Premiazione Reporter per la Terra 2017

Per i partecipanti all’evento è previsto al termine un rinfresco e un piccolo cadeaux offerto dalle Cantine Valdobbiadene. E’ indispensabile che i partecipanti si registrino all’indirizzo segreteria@earthdayitalia.org

——

 

Il premio Reporter per la Terra

Ogni anno Earth Day Italia si fa promotrice di una riflessione sui principali avvenimenti ambientali emersi sui media, attraverso un premio rivolto a giornalisti e fotografi che con il loro lavoro sono chiamati a sensibilizzare l’opinione pubblica alla tutela del Pianeta.

Un comitato di esperti si occupa di selezionare i migliori reportage fotografici e individua i giornalisti che più di altri si sono distinti, attraverso un linguaggio semplice e diretto, per la capacità di portare all’attenzione del grande pubblico temi troppo spesso trascurati.

I lavori dei candidati vengono quindi valutati da una giuria composta da esponenti del mondo dell’informazione, delle istituzioni e della società civile.

 

Il Comitato di Esperti è composto da:

  • Emanuele Bompan – Giornalista e Reporter per la Terra 2015
  • Tommaso Tetro – Giornalista e Reporter per la Terra 2016
  • Pietro Dommarco – Giornalista e Reporter per la Terra 2016
  • Giada Connestari – Fotografa e Reporter per la Terra 2016
  • Francesco Zizola – Fotografo e Reporter per la Terra 2016
  • Edo Ronchi – Presidente Fondazione Sviluppo Sostenibile
  • Rossella Muroni – Presidente Legambiente
  • Alfonso Pecoraro Scanio – Presidente Fondazione Univerde
  • Oliviero Sorbini – Vicepresidente Accademia Kronos

 

La Giuria è composta da:

  • Matteo Zuppi – Arcivescovo di Bologna
  • Gian Luca Galletti – Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
  • Lucia Grenna – Program manager Connect4Climate World Bank
  • Roberto De Ritis – Giornalista e Capo Ufficio Stampa ENEA
  • Marco Ferrazzoli – Giornalista e Capo Ufficio Stampa CNR
  • Marco Fratoddi – Docente di Giornalismo e Nuovi Media Università degli Studi di Cassino
  • Marica Di Pierri Presidente CDCA – Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali
  • Donatella Bianchi – Giornalista e conduttrice LineaBlu
  • Paolo Messa – Direttore Centro Studi Americani
  • Roberto Coizet – Presidente di Edizioni Ambiente
  • Sergio Ferraris – Presidente Comitato Scientifico Giornalisti nell’Erba
  • Camillo Ricci – Amministratore delegato EprComunicazione